Pielonefrite o infezione del tratto urinario: sintomi e trattamento


Che cos'è la pielonefrite?

La pielonefrite è a infezione del tratto urinario che colpisce i reni. Questa è chiamata infezione "alta" del tratto urinario, mentre la, che colpisce solo la vescica, è chiamata infezione "bassa" del tratto urinario.

Quando sospettare la pielonefrite?

I sintomi che dovrebbero suggerire la diagnosi sono:

  • febbre alta, tra 38,5 e 40 °, spesso accompagnata da brividi,
  • grande fatica.

Quando il bambino è più grande, può lamentarsi di ustioni durante la pipì, frequenti impulsi di urinare con voglie e / o mal di schiena. L'urina può essere torbida e puzzolente.

I segni urinari non esistono nei bambini piccoli e di solito hanno la febbre alta, spesso scarsamente tollerata con brividi, mani e piedi freddi senza altra causa medica se non la diagnosi di pielonefrite.

Come diagnosticare

La pielonefrite è un'infezione batterica che richiede un trattamento di emergenza.
È quindi importante consultare rapidamente il medico.

L'ideale è portare un po 'di urina raccolta poco prima della consultazione e mantenuta fresca. Quando il bambino è pulito, l'urina viene raccolta nel mezzo del getto dopo un piccolo bagno locale con acqua e sapone. Quando il bambino è troppo piccolo, la raccolta può essere effettuata con sacchetti sterili acquistati in farmacia (urinocolo ragazza o ragazzo).

Utilizzando una striscia di urina, il medico verifica la presenza di globuli bianchi (leucociti) e nitriti (un segno indiretto della presenza di germi). Se hai strisce di urina a casa, puoi anche eseguire il test da solo. Attenzione: le strisce non devono essere scadute e la lettura deve essere eseguita dopo 2 minuti. La lettura troppo tardi compromette l'affidabilità dell'interpretazione.

Se la striscia è negativa, non è pielonefrite. In caso di positività di una o entrambe le aree della striscia, verrà preferibilmente eseguito un laboratorio ECBU (esame citobatteriologico delle urine). Se viene trovato un germe, verrà testata la sua sensibilità agli antibiotici (antibiogramma) per adattare il trattamento antibiotico.

È molto importante eseguire test delle urine (ECBU) in condizioni eccellenti. Quando non esiste un buon bagno locale con sapone o soluzione antisettica, quando l'urina non è stata raccolta in laboratorio o ha atteso diverse ore a temperatura ambiente, i test possono essere falsi positivi e i bambini rischiano di non essere trattati per nulla.

Fai attenzione, ad esempio, agli esami che rilevano diversi germi. Spesso è una macchia semplice e non un'infezione del tratto urinario.

Se il medico non può essere raggiunto, è necessario andare al pronto soccorso per non ritardare la diagnosi e il trattamento.

Quali sono le cause della pielonefrite?

Il germe più spesso responsabile della pielonefrite è Escherichia Coli * (nel 60-90% dei casi). Altri microbi possono anche essere responsabili della pielonefrite (Proteus, enterococco …).

I microbi salgono dal perineo nella vescica, quindi a volte ai reni, specialmente quando c'è un'anomalia del sistema urinario come reflusso vescico-ureterale o un ostacolo al flusso di urina.

Nei maschi, un prepuzio stretto o aderenze estese possono anche essere un fattore che contribuisce all'UTI.

Come trattare un'infezione del tratto urinario?

È necessario un rapido trattamento antibiotico. Viene spesso fatto per via endovenosa per 48 ore (72 ore nei neonati) con un relè orale per 8 giorni. A seconda della sua età e delle condizioni cliniche, il bambino può o meno essere ricoverato in ospedale per iniziare il trattamento.

Dovrebbero essere fatti esami supplementari?

Un'ecografia renale viene sempre eseguita nei giorni seguenti l'infezione per cercare possibili complicazioni o possibili malformazioni sottostanti. A seconda dei risultati dell'ecografia, potrebbero essere necessari altri test per completare la valutazione.

Misure preventive

Alcuni passaggi e consigli possono ridurre il rischio di infezione del tratto urinario:

  • Bevi abbastanza,
  • Fare pipì regolarmente (almeno da 5 a 6 volte al giorno),
  • Trattare la possibile costipazione,
  • Garantire una buona igiene locale: sapone neutro a pH neutro, asciugandosi avanti e indietro nelle ragazze,
  • Tratta un ossiuri,
  • Cerca segni di instabilità della vescica.